Il documentario tratta l’uso e il disuso del papaver somniferum, detto "Papagna"

Il documentario tratta l’uso e il disuso del papaver somniferum, detto "Papagna", in gergo dialettale salentino. Essa serviva per calmare le coliche e conciliare il sonno dei più piccoli. La cultura del papavero risale ai tempi della Grecia di Demetra, nella quale veniva utilizzato dalla sacerdotessa per alleviare i dolori del corpo e dell’anima. Col passare del tempo è divenuta praticata medicamentosa che, dal mondo contadino si diffonde negli altri strati sociali. Con la farmaceuticazione industriale si è giunti all’estinzione del papavero viola o papagna. Ma la papagna è una pianta talmente ostinata che ancora oggi nasce in maniera spontanea nella campagne del sud Italia e ancora oggi ci sono donne che tramite decotto, la usano per calmare dolori di varia natura.

Guarda il Trailer
Biografia Autore

Christian Manno

Classe 1975, ha collaborato con la rivista Etnopolis e presso emittenti televisive locali e web tv. Fondatore della Web tv “I Move Puglia”. Ha realizzato numerosi  reportage e video spot per eventi, Notte della Taranta, Verso Sud rassegna musicale, Cinema del Reale, BIT Milano, Vinitaly, Calici sotto le Stelle, Discovering Grecìa progetto di valorizzazione dei beni della Grecìa Salentina, progetto “Prozìmi” Canti della Passione, progetto “Come le rondini – Storie di arrivi e di partenze.

Genere

Documentario

Anno

2018

Durata

11:07

Produzione

Condividi sul tuo profilo social

Il documentario tratta l’uso e il disuso del papaver somniferum, detto "Papagna"

Il documentario tratta l’uso e il disuso del papaver somniferum, detto "Papagna", in gergo dialettale salentino. Essa serviva per calmare le coliche e conciliare il sonno dei più piccoli. La cultura del papavero risale ai tempi della Grecia di Demetra, nella quale veniva utilizzato dalla sacerdotessa per alleviare i dolori del corpo e dell’anima. Col passare del tempo è divenuta praticata medicamentosa che, dal mondo contadino si diffonde negli altri strati sociali. Con la farmaceuticazione industriale si è giunti all’estinzione del papavero viola o papagna. Ma la papagna è una pianta talmente ostinata che ancora oggi nasce in maniera spontanea nella campagne del sud Italia e ancora oggi ci sono donne che tramite decotto, la usano per calmare dolori di varia natura.

Guarda il Trailer
Biografia Autore

Christian Manno

Classe 1975, ha collaborato con la rivista Etnopolis e presso emittenti televisive locali e web tv. Fondatore della Web tv “I Move Puglia”. Ha realizzato numerosi  reportage e video spot per eventi, Notte della Taranta, Verso Sud rassegna musicale, Cinema del Reale, BIT Milano, Vinitaly, Calici sotto le Stelle, Discovering Grecìa progetto di valorizzazione dei beni della Grecìa Salentina, progetto “Prozìmi” Canti della Passione, progetto “Come le rondini – Storie di arrivi e di partenze.

Genere

Documentario

Anno

2018

Durata

11:07

Produzione

Condividi sul tuo profilo social

Il documentario tratta l’uso e il disuso del papaver somniferum, detto "Papagna"

Il documentario tratta l’uso e il disuso del papaver somniferum, detto "Papagna", in gergo dialettale salentino. Essa serviva per calmare le coliche e conciliare il sonno dei più piccoli. La cultura del papavero risale ai tempi della Grecia di Demetra, nella quale veniva utilizzato dalla sacerdotessa per alleviare i dolori del corpo e dell’anima. Col passare del tempo è divenuta praticata medicamentosa che, dal mondo contadino si diffonde negli altri strati sociali. Con la farmaceuticazione industriale si è giunti all’estinzione del papavero viola o papagna. Ma la papagna è una pianta talmente ostinata che ancora oggi nasce in maniera spontanea nella campagne del sud Italia e ancora oggi ci sono donne che tramite decotto, la usano per calmare dolori di varia natura.

Guarda il Trailer
Biografia Autore

Christian Manno

Classe 1975, ha collaborato con la rivista Etnopolis e presso emittenti televisive locali e web tv. Fondatore della Web tv “I Move Puglia”. Ha realizzato numerosi  reportage e video spot per eventi, Notte della Taranta, Verso Sud rassegna musicale, Cinema del Reale, BIT Milano, Vinitaly, Calici sotto le Stelle, Discovering Grecìa progetto di valorizzazione dei beni della Grecìa Salentina, progetto “Prozìmi” Canti della Passione, progetto “Come le rondini – Storie di arrivi e di partenze.

Genere

Documentario

Anno

2018

Durata

11:07

Produzione

Condividi sul tuo profilo social

Il documentario tratta l’uso e il disuso del papaver somniferum, detto "Papagna"

Il documentario tratta l’uso e il disuso del papaver somniferum, detto "Papagna", in gergo dialettale salentino. Essa serviva per calmare le coliche e conciliare il sonno dei più piccoli. La cultura del papavero risale ai tempi della Grecia di Demetra, nella quale veniva utilizzato dalla sacerdotessa per alleviare i dolori del corpo e dell’anima. Col passare del tempo è divenuta praticata medicamentosa che, dal mondo contadino si diffonde negli altri strati sociali. Con la farmaceuticazione industriale si è giunti all’estinzione del papavero viola o papagna. Ma la papagna è una pianta talmente ostinata che ancora oggi nasce in maniera spontanea nella campagne del sud Italia e ancora oggi ci sono donne che tramite decotto, la usano per calmare dolori di varia natura.

Guarda il Trailer
Biografia Autore

Christian Manno

Classe 1975, ha collaborato con la rivista Etnopolis e presso emittenti televisive locali e web tv. Fondatore della Web tv “I Move Puglia”. Ha realizzato numerosi  reportage e video spot per eventi, Notte della Taranta, Verso Sud rassegna musicale, Cinema del Reale, BIT Milano, Vinitaly, Calici sotto le Stelle, Discovering Grecìa progetto di valorizzazione dei beni della Grecìa Salentina, progetto “Prozìmi” Canti della Passione, progetto “Come le rondini – Storie di arrivi e di partenze.

Genere

Documentario

Anno

2018

Durata

11:07

Produzione

Condividi sul tuo profilo social